Notizie

Giardino del Gualdo: Importantissime novità

Conclusosi il periodo elettorale, chiusi i seggi, pubblichiamo l´Ordinanza del Consiglio di Stato che sospende l´impugnata delibera del 13 Agosto 2009, alla base della valorizzazione del giardino comunale del Gualdo. Di seguito lettera del nostro Presidente, Marco Minoli, con spiegazione tecnico-giuridica dell´Avv. Mario Zotta, e l´Ordinanza sospensiva.
Torino, 29 Marzo 2010, ore 15.01
Cari Amici, qui di seguito troverete l´ordinanza del Consiglio di Stato che, ancorchè in base ad una sommaria istruttoria, ha ritenuto l´esistenza del “fumus boni juris e di conseguenza  ha sospeso l´impugnata delibera del 13 agosto 2009, rinviando al 20 ottobre 2010 per la discussione nel merito, obbligando nel contempo il Comune a produrre in giudizio e a mettere a nostra disposizione tutti gli atti susseguenti a tale delibera ed alla stessa  correlati. 
Devo dire che, quando abbiamo iniziato questa avventura, da noi ritenuta giusta e dovuta, non ci siamo nascoste le difficoltà, anche in considerazione del pochissimo tempo che ci restava per strutturare una difesa e della particolarità dello strumento giuridico utilizzando; ma la certezza di avere ragione e il desiderio di vedere la giustizia rispettata sono stati gli elementi fondanti della nostra ostinazione. 
Desidero ringraziarVi tutti per il supporto che ci avete dato, anche economico, ma un ringraziamento particolare va all´Avv. Mario Zotta che ha dimostrato, nonostante la giovane età, una brillantezza intellettuale e una capacità giuridica degna di un maestro.
Voglio inoltre ringraziare gli amici torinesi che, superando notevoli ed oggettive difficoltà di calendario, sono riusciti a far pervenire le procure ad litem all´ Avv. Zotta, in tempo utile per rendere possibile la redazione e la notifica del ricorso, non rendendo vano tutto il lavoro fino ad allora svolto.
Ricordiamoci che questa è una battaglia vinta, forse la più difficile, ma pur sempre solo una battaglia. La fiducia nella giustizia, e di conseguenza nella magistratura, che ci ha sempre sorretto, ci fa ben sperare tuttavia per l´esito finale.
Tutto ciò detto, devo purtroppo constatare che il problema di fondo, e cioè la costruzione di edilizia agevolata per le giovani coppie di Punta Ala, non è stato nel frattempo risolto dal Comune. Ci auguriamo pertanto che le autorità cittadine inizino un proficuo confronto con tutte le componenti della società civile e fin da ora, credo interpretando il pensiero della maggioranza, se interpellati, saremo ben lieti di dare il nostro contributo (ad esempio suggerendo come possibile soluzione l´utilizzo del terreno comunale posto in zona Renaione).
Un grazie ancora a tutti Voi, e colgo l´occasione per augurare a tutti una buona e Santa Pasqua.
Avv. Marco Minoli
———————————-
STUDIO LEGALE ZOTTA
Via Emanuele Gianturco n 11 00196 Roma
Tel 06.64520090 Fax 06.64520096
Il procedimento di ricorso Straordinario al Capo dello Stato è un procedimento complesso articolato in fasi successive:
a) istruttoria della pratica da Parte del Ministero Competente;
b) istruttoria ed emissione del parere obbligatorio da parte del Consiglio di Stato in sede Consultiva;
c) Decreto Ministeriale di definizione della controversia;
Quanto al ricorso in oggetto, il procedimento descritto viene ripetuto due volte, una prima in relazione alla richiesta di sospensiva del provvedimento impugnato ed una seconda in occasione dell´esame del merito della controversia.
Al momento il procedimento risulta definito, quanto alla sospensiva, davanti al Consiglio di Stato e siamo in attesa del decreto ministeriale.
Al riguardo sono a segnalare che il Ministero ha la facoltà di disattendere il parere del Consiglio di Stato esclusivamente portando il provvedimento dinanzi al Consiglio dei Ministri per motivate ragioni difficilmente ravvisabili nel provvedimento del Supremo organo consultivo.
Tanto chiarito, rimetto in allegato il provvedimento emesso dal Consiglio di Stato che accorda all´Associazione l´invocata sospensiva del provvedimento adottato dal Comune e, quindi, blocca qualunque attività ad esso connessa.
Cordiali saluti
Avv. Mario Zotta
———————————-
:: I contributi finora ricevuti dall´Associazione per le spese legali relative al Ricorso Straordinario, aggionrati al mese di Febbraio 2010: http://www.tuteladipuntaala.org/contributi-ricorso-straordinario.php
:: L´Ordinanza (in .pdf): Download

Commenti Disabilitati

I Commenti sono disabilitati. Non è possibile scrivere commenti per questo articolo.