Si è tenuto nelle giornate del 26 e 27 settembre 2017 il Corso di formazione dei volontari, per l’uso del defibrillatore (D.A.E.) e per le manovre di primo soccorso. Fortemente voluto dall’Associazione Tutela di Punta Ala per completare la donazione sul territorio dei defibrillatori posati a fine agosto, il corso ha avuto la partecipazione di 17 residenti. Nel primo giorno la lezione ha avuto ad oggetto una parte teorica, a cura della CRI di Follonica. Il secondo giorno è invece stato dedicato alla lezione pratica con il D.A.E..

Per il Gualdo, dove, in zona Ufficio postale, è posizionato il primo defibrillatore, hanno partecipato i residenti, cha hanno anche una attività commerciale aperta tutto l’anno: Alfredo Buonavita, Paolo Chelini, Manuela Cecchinelli, Alessandro Cecchinelli, Donatella Fastelli (Acquolina), Mauro Martellini (manutentore),  Alessandro Micheli (farmacia), Miriam Parricchi, Silvia Ramazzotti.

Per il Porto, dove, presso la Guardiania, è stato posizionato il secondo defibrillatore, hanno partecipato i seguenti residenti – commercianti: Lucia Capitani, Antonia Dodi, Mantovani, Dossi e Raffaelli (Marina di Punta Ala), Enrico (Gelateria Bamboo).

Hanno partecipato anche Lamberto Moscatelli e Piero Mancineschi, puntalini doc

A tutti i loro i nostri più sinceri ringraziamenti per essersi messi a disposizione per la collettività e per il territorio di Punta Ala

Seguono le foto degli incontri formativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.